Cerca
Close this search box.

Grecia: furto o smarrimento documenti, cosa fare?

Furto o smarrimento documenti in Grecia: Cosa possiamo fare? Questa, purtroppo, è una domanda che gli italiani si pongono il più delle volte durante il loro soggiorno in Grecia, perché magari vittime di un furto o semplicemente perché accidentalmente hanno perso il porta documenti o il portafoglio: << tra pochi giorni dovrò rientrare in Italia, […]

Furto o smarrimento documenti in Grecia: Cosa possiamo fare?

Questa, purtroppo, è una domanda che gli italiani si pongono il più delle volte durante il loro soggiorno in Grecia, perché magari vittime di un furto o semplicemente perché accidentalmente hanno perso il porta documenti o il portafoglio:

<< tra pochi giorni dovrò rientrare in Italia, come faccio ora senza documenti?>>.

In questo articolo vedremo insieme, passo dopo passo, tutte le procedure che bisogna assolutamente seguire in caso di furto o smarrimento dei documenti d’identità; che sia Passaporto o Carta d’Identità la metodologia non cambia.

Cosa fare in caso di furto o smarrimento documenti in Grecia

Purtroppo, quando si è in Grecia, per un viaggio, può capitare di restare vittime di uno scippo (come ovunque) o di perdere i documenti di identità. La prima cosa da fare, imprescindibile, è quella di sporgere denuncia presso il più vicino Commissariato di Polizia, e, una volta fatto ciò, con la copia della denuncia bisogna correre presso l’Ufficio Consolare Italiano del posto in cui vi trovate o in Ambasciata se siete nella capitale ellenica.

Generalmente, il Consolato Italiano all’estero è abilitato, sotto l’autorizzazione dell’Autorità Italiana, a rilasciare un nuovo passaporto o documento di viaggio provvisorio (ETD). In Grecia, però, i Consolati svolgono un ruolo di intermediazione, ma di questo ne parleremo a breve.

Torniamo all’ETD…ma perché provvisorio?

Perché questo documento avrà validità solo per rientrare in Patria, dopodiché si dovrà chiedere un nuovo documento presso gli enti di rilascio del luogo di residenza o domicilio (portate sempre con voi una copia della denuncia fatta preso la Polizia greca).

Cos’è l’ETD?

Smarrimento documenti in Grecia: Fac Simile dell’ETD

L’ETD non è altro che l’acronimo di Emergency Travel Document, cioè il documento provvisorio che viene rilasciato a tutti i cittadini, appartenenti all’ Unione Europea, che hanno smarrito o subito un furto dei propri documenti di identità, da parte di un organo consolare o diplomatico di prima categoria (Decisione 96/409/PESC) sotto precedente autorizzazione da parte dello Stato Italiano.

Come precisato dal Ministero degli Affari Esteri, l‘ETD valido per un solo viaggio, per il tempo strettamente necessario per il raggiungimento della destinazione finale, consentirà ai connazionali di far rientro in Italia o nello Stato di residenza permanente oppure, eccezionalmente, verso un’altra destinazione.

Come ottenere l’ETD

Per ottenere l’ETD bisogna presentarsi in Consolato o Ambasciata che provvederà al rilascio previa acquisizione della seguente documentazione:

  • denuncia di smarrimento o furto del passaporto o di altro documento di viaggio, resa al Consolato ai sensi degli articoli 46 e 47 e con le avvertenze di cui all’art. 76 del D.P.R. 445/2000;
  • 2 fotografie (uguali, frontali, a colori, formato 35 x 40 mm);
  • titolo di viaggio;
  • ricevuta del pagamento del costo del documento (attualmente pari a € 1,55) e delle eventuali spese di spedizione qualora l’interessato non possa recarsi personalmente a ritirare il documento.

Bisogna tenere a mente che, nei giorni prefestivi e festivi, questa forma di assistenza potrebbe essere preclusa a causa della chiusura degli Uffici stessi e differita – tranne che in situazioni di comprovata emergenza – al primo giorno lavorativo utile.

I cittadini italiani che si trovano nella circoscrizione dei Consolati Onorari dovranno presentare la documentazione, cui sopra citata, direttamente agli uffici onorari, che a loro volta provvederanno a trasmetterla all’Ambasciata italiana ad Atene.

Attenzione ai Consolati onorari

Sfortunatamente in Grecia solo l’Ambasciata italiana sita ad Atene è autorizzata al rilascio diretto del documento provvisorio, ciò significa che i Consolati presenti altrove, in Grecia, fungono solo da intermediari, infatti:

I Consolati onorari non sono abilitati al rilascio dell’ETD, ma si limitano alla trasmissione delle domande di rilascio all’ufficio dell’Ambasciata italiana ad Atene, ed eventualmente a consegnarvi il documento. Le spese di spedizione della documentazione da parte dell’ufficio consolare di seconda categoria e d’invio dell’ETD personalizzato da parte dell’Ambasciata sono a vostro carico.

Tempistica rilascio ETD

Per essere ancora più sicura delle informazioni che vi sto fornendo, ho inviato una mail all’ Ambasciata italiana ad Atene per avere maggiori info in più a riguardo, ma soprattutto per conoscere la tempistica di rilascio dell’ETD, specialmente quando quest’ultima viene presentata presso i Consolati italiani onorari.

Ecco la risposta dell’Ambasciata:

” Per quanto riguarda la tempistica di rilascio di un ETD, questa varia parecchio a seconda se:

  • lo stesso è richiesto direttamente in Ambasciata ovvero presso sedi onorarie, in quanto i documenti devono essere fatti pervenire ad Atene via corriere espresso, che -nonostante la relativa rapidità di azione- sconta in Grecia le particolarissime caratteristiche di insularità del territorio;
  • il titolare è in possesso di copia di un documento utile ai fini di identificazione. In mancanza l’Ambasciata dovrà farsi inviare una copia del cartellino identificativo rilasciato dal Comune di residenza, con la tempistica che tale invio può comportare, soprattutto nei fine settimana.

Ciò premesso, è consigliabile in ogni caso avere sempre con sé una copia dei documenti di identità, così da velocizzare le operazioni di rilascio dell’ETD. E’ altresì molto utile che una foto degli stessi sia presente sul proprio cellulare, in caso di necessita.

Infine segnaliamo che molte compagnie aeree/marittime accettano a bordo i connazionali che privi del documento di identità, ne hanno comunque una copia e sono, inoltre, in possesso di una copia della denuncia di furto o smarrimento presentata alla Polizia greca. Si tratta di una facilitazione che le singole compagnie attuano autonomamente (ciò significa che non è detto che proprio la vostra compagnia aerea/marittima attui questa prassi), nell’ambito delle proprie capacità decisionali”.

Cosa fare se si ha poco tempo a disposizione?

Prima di richiedere un ETD, quando si ha poco tempo a disposizione prima del viaggio di rientro, è bene verificare direttamente e subito con la compagnia con cui si viaggia se questa accetta o meno i documenti sopra citati, ai fini del rimpatrio.

Per rendervi la ricerca più facile vi elenco alcuni dei luoghi in cui son presenti gli uffici dei Consolati italiani in Grecia (tutti onorari, perchè in Grecia ci son solo quelli), e dell’Ambasciata Italiana ad Atene, corredati di tutti i contatti.

Ambasciata italiana in Grecia

furto o smarrimento documenti: ambasciata italiana in Atene

Atene

Consolati italiani onorari in Grecia

Alexandropouli

  • Indirizzo: Psaron, 11 – 681 00 Alexandroupoli
  • Telefono: 0030 25510/263.41 – 23632
  • Fax: 0030 25510/23632
  • E-Mail: minardos@otenet.gr

Cefalonia

  • Indirizzo: Leof. Verghoti’, 21 – 28100 Argostoli
  • Telefono: 0030 2671026306
  • Fax: 0030 2671026306
  • E-Mail: gratsiel@otenet.gr

Chania (Creta)

  • Indirizzo: Peridou – Ypsilantou 4 – 73134 – Chania’
  • Telefono: 0030 2821027315
  • Fax: 0030 2821027316
  • E-Mail: chania.onorario@esteri.it

Chios

  • Indirizzo: Despotopoulou, 31 – Kampos 82100 Chios P.O BOX 28
  • Telefono: 0030 22710/32030 – 44344
  • Fax: 0030 22710/31582
  • E-Mail: lorarg2000@yahoo.it

Corfù

  • Indirizzo: Odos Vraila, 17 – 49100 Corfù (Grecia)
  • Telefono: 0030 2661037351
  • Fax: 0030 2661042433
  • E-Mail: corfu.onorario@esteri.it

Corinto

  • Indirizzo: Aghiou Ioannou 2, 20300 Loutraki – Corinto
  • Telefono: 0030 2744069211
  • Fax: 0030 2108946800
  • E-Mail: corinto.onorario@esteri.it

Kavala

  • Indirizzo: Tsarouchi 1 Palio Tsifliki, 65500 – Kavala
  • Telefono: 0030 2510/44.24.52 – 44.10.23
  • Fax:  0030 25210/60110
  • E-Mail: info@lazaridismarmor.gr

Kos

  • Indirizzo: Odos Venizelou 9 85300 – Kos
  • Telefono: 0030.22420.25451
  • Fax: 0030.22420.25451
  • E-Mail:  sv5azr@kos.forthnet.gr

Ios

  • Indirizzo: Albergo Mediterraneo 84001 Chora – Ios
  • Telefono: 0030 22860-91521
  • Fax: 0030 22860-91920
  • E-Mail: dgazzo@hotmail.com

Ioannina

  • Indirizzo: Via Pyrsinella,7-9453 32 Ioannina P.O.BOX 1077
  • Telefono: 26510/37079 – 26510/78093
  • Fax: 26510/77700
  • E-Mail: wi-anna@otenet.gr

Paros

  • Indirizzo: Parikia’, 84400 Paros (Grecia)
  • Telefono: 00302284024331
  • Fax: 00302284025252
  • E-Mail: studio265.prs@gmail.com

Patrasso

Pireo

  • Indirizzo: Akti Miaouli, 33 – 18536 – PIREO (int. 8)
  • Telefono: 00302104294537
  • Fax: 00302104294538
  • E-Mail: pireo.onorario@esteri.it

Salonicco

Santorini

  • Indirizzo: Paradosiakos Ikismos Karterados – 84770 Santorini P.O BOX 50
  • Telefono:  22860-24.725
  • Fax:  22860-24.725
  • E-Mail: frastecol@yahoo.com

Skiathos

  • Indirizzo: Korah Street 20 – 37002 Skiathos
  • Telefono: 0030.24270.22850
  • Fax: 0030. 24270.21767
  • E-Mail: vandatravel@otenet.gr

Syros

  • Indirizzo: Papaflessa 16 – 84100 Syros (Grecia)
  • Telefono: 00302281076425
  • Fax: 00302281076425
  • E-Mail: iliaszervou@yahoo.gr

Quindi, cosa abbiamo imparato oggi? Che prima di partire, che sia Grecia o Germania o Francia o Burundi, è sempre utile avere una o più copie del nostro documento di identità (una fotografia anche sul cellulare) e, una volta in albergo depositarle nell’apposita cassetta di sicurezza! La sfortuna è sempre dietro l’angolo, non trovate?

Spero che questo mio articolo vi sia piaciuto e soprattutto vi sia stato utile, per maggiori info chiamate o inviate una mail all’Ambasciata Italiana ad Atene

AVVISO IMPORTANTE


Dal 17 ottobre 2015 è operativa ad Atene la nuova “Polizia Turistica” (Hellenic Tourist Police), che risponde al numero 1571 ed è situata in Dragatsaniou, 4 (piazza Klafthmonos – Syntagma).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Picture of ilmioviaggioingrecia

ilmioviaggioingrecia

Ti porto a scoprire una Grecia vera ed autentica, come non ha mai fatto sino ad ora!

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp

11 risposte

  1. Un’articolo da salvare e da tenere sempre a portata di mano. Sono purtroppo imprevisti da mettere in conto quando Si viaggia e ahimè… ti fanno perdere tempo utile per le visite. Ma se sai già come agire il tempo Si dimezza!

    1. Esatto, molte volte non diamo peso a questo imprevisto e quando capita è finita! Entri nel panico più totale e non sai da dove iniziare, con questo articolo spero di poter infondere più tranquillità a chi, purtroppo, potrebbe capitare in una situazione così

  2. Io, quando viaggio, ho talmente ansia di perdere i documenti, o di subire comunque un furto, che mi proto sempre dietro il passaporto! Di solito, al check-in, metto i dati del passaporto e poi lo lascio nella stanza dell’hotel, così mi rubassero mai il portafoglio, un documento comunque mi resta! Non è però una procedura sicura al 100%, ma mi fa stare più tranquilla!

    1. Si anche questo sarebbe utile ma per esempio le bambine hanno un solo documento e se mai dovessero fermaci per un controllo, lasciandolo in hotel, sarebbe un bel guaio! Al contrario lasciare le fotocopie (ovviamene è un mio parere).

  3. Un approfondimento davvero molto utile soprattutto perché quando si perdono i documenti la gente di solito va nel panico e avere un vademecum come quello che hai fatto tu può aiutare

  4. Trovo che articoli come questo siano estremamente utili; mi auguro che nessuno debba mai mettere in pratica i tuoi consigli, ma se si dovessero perdere i documenti non si sa mai bene cosa fare!

  5. Un articolo davvero molto utile ed esaustivo! Purtroppo durante il nostro ultimo viaggio in Grecia ci trovammo ad affrontare proprio questa situazione. A mio padre venne rubato il portafogli (con dentro i documenti) mentre eravamo sulla metro di Atene. Sono cose che capitano, basta sapere come affrontare la situazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About Me

Benvenuto nel bellissimo mondo ellenico de “Il mio viaggio in Grecia”, il blog che racconta di Grecia, quella autentica e vera.

Qui troverai consigli di viaggio, itinerari, ricette e tanto altro su tutto ciò che riguarda la nostra meravigliosa Grecia.

xoxo

Social Channels

Articoli Recenti

You cannot copy content of this page