Cerca
Close this search box.

Le uova rosse della Pasqua greca: giochiamo allo Tsougrisma?

Una delle tante tradizioni elleniche è sicuramente quella delle uova rosse della Pasqua greca che vengono preparate nel giorno del Giovedì Santo. La Pasqua è una delle festività più importanti per il popolo greco, tanto da viverla con molto pathos, ed è proprio per questo che anche io l’adoro. Uova rosse Pasqua greca: Perché le […]

Una delle tante tradizioni elleniche è sicuramente quella delle uova rosse della Pasqua greca che vengono preparate nel giorno del Giovedì Santo.

La Pasqua è una delle festività più importanti per il popolo greco, tanto da viverla con molto pathos, ed è proprio per questo che anche io l’adoro.

Uova rosse Pasqua greca: Perché le uova vengono colorate di rosso?

Ci sono diverse ipotesi sul perché le uova, in occasione della pasqua greca, sono colorate proprio di rosso, se provi a chiedere a diverse persone sul posto non troverai mai un’ipotesi uguale. Ma vediamole ora insieme:

  • il rosso simboleggia il sangue e il sacrificio di Gesù;
  • la seconda ipotesi riguarda la Vergine Maria; si dice, infatti, che prese un cesto di uova e le offrì alle guardie che tenevano in custodia il Figlio, pregandoli di trattarlo bene. Quando le sue lacrime caddero sulle uova, queste si colorarono di rosso.
  • un’altra versione racconta di una donna che non credette alla notizia della resurrezione di Gesù e disse: “Quando le mie uova diventeranno rosse, allora significa davvero che Cristo è risorto”. E poco dopo divennero rosse.

Le uova rosse della Pasqua greca: Tsougrisma, il gioco di Pasqua dell’uovo rosso

Uova rosse pasqua greca: il gioco dello tsougrisma

Le uova rosse sono il pezzo chiave della domenica di Pasqua, infatti prima di mettersi a tavola si gioca allo tsougrisma, dal greco “scontrarsi (solitamente questo può accadere anche la notte di Pasqua, quando tornati a casa dalla veglia pasquale si siedono a mangiare).

Come si gioca?

Ogni giocatore impugna in mano il proprio uovo e si inizia a picchettare l’estremità del proprio uovo contro l’estremità dell’avversario e quando l’estremità di un uovo viene rotte. Vince chi ha l’uovo più resistente, ovvero chi, al termine della lunga battaglia, avrà l’uovo meno danneggiato, si dice che il vincitore avrà fortuna durante l’anno.

Questo rito, oltre ad essere visto come un tradizionale gioco pasquale, ha un ulteriore significato: Nella natura, quando il guscio dell’uovo si rompe, nasce una vita, e, allo stesso modo, la rottura dell’uovo rosso simboleggia l’apertura della tomba di Cristo e la sua conseguente resurrezione. 

Secondo tradizione, il primo uovo dipinto in ogni casa appartiene alla Madonna e non bisogna romperlo; ancora oggi in molti lo conservano nell’iconostasi fino alla prossima Pasqua greca.

Come colorare le uova rosse per la Pasqua greca

INGREDIENTI

  • 8 uova
  • acqua q.b.

PER LA PITTURA

  • 1 1/2 litro di acqua tiepida
  • 50 g di aceto , da vino rosso
  • 3 g di colorante rosso

PER RENDERLI LUCIDI

  • 5 cucchiai di olio d’oliva

PROCEDIMENTO

Mettere le uova in una ciotola e riempirle d’acqua e pulirli con una spugna da cucina per eliminare lo sporco;

stendere un canovaccio in una pentola e aggiungere le uova uno alla volta;

riempire con acqua fredda fino a coprire le uova, aggiungere un cucchiaio di aceto e far sobbollire a fuoco basso per 10 minuti;

togliere dal fuoco e lasciarli raffreddare per 15-20 minuti.

In una ciotola aggiungere l’acqua, l’aceto, il colorante rosso e mescolare bene finché il colorante non si scioglie;

aggiungere le uova, in lotti, e lasciarle per 3-4 minuti;

con l’aiuto di una schiumarola scolare le uova e farle asciugare;

Pere renderli lucidi basta aggiungere un po’ d’olio d’oliva su carta assorbente e lucidare le uova colorate.

Ormai non esiste anno in cui io non colori le uova rosse in vista della Pasqua greca, solitamente uso il colorante ma da poco ho anche scoperto che si possono colorare mettendole in infusione con le bucce della cipolla dorata.

https://www.instagram.com/p/CcX4FKEDBkF/?utm_source=ig_web_copy_link

Io ho già iniziato a metterle da parte perché la quantità necessaria affinché si possano colorare è davvero troppa. A tal proposito vi svelo un altro piccolo segreto: di recente son stata a Santorini e nei supermercati ho addirittura trovato il prodotto ad hoc proprio per colorare di rosso le uova. Sapete quanto costa? Solo 0,75 cent.. Avrei dovuto far la scorta!

Un rapido promemoria:

Ricorda che Il mio viaggio in Grecia è qui per guidarti nella pianificazione del tuo viaggio unico ed autentico in Grecia aiutandoti, così, step by step.

Se non hai trovato quello che stavi cercando o hai bisogno di consigli sul tuo prossimo viaggio non esitare a contattarci, faremo del nostro meglio per aiutarti.

Se ti piace quello che leggi, scorri verso la fine della pagina ed iscriviti alla newsletter, in questo modo sarai sempre aggiornato sui nostri nuovi articoli che riguardano la nostra amata Grecia.

Inoltre, seguici sulla nostra pagina Instagram. Ed ora, dimmi, conoscevi la tradizione delle uova rosse della Pasqua greca?

Picture of ilmioviaggioingrecia

ilmioviaggioingrecia

Ti porto a scoprire una Grecia vera ed autentica, come non ha mai fatto sino ad ora!

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp

13 risposte

  1. Non conoscevo questa tradizione ed è sempre interessante scoprire tradizioni si altri paesi e come sono nate. Adoro anche molto la simbologia che si viene a creare come quella di non rompere il primo uovo e conservarlo fino alla Pasqua successiva.

    1. La Grecia è un Paese ricco di tradizioni, alcune risalenti all’antica grecia, ed il suo popolo ne è strettamente legato! Quelle riguardanti la Pasqua secondo me sono tra le più belle in assoluto

  2. Mi affascinano molto le tradizioni e questa delle uova rosse la trovo molto carina e particolare. Belli anche i significati legati al colore dell’uovo. Potrei provare anche io a prepararle e a partecipare al gioco.

  3. Bellissima questa tradizione delle uova rosse, non ne avevo mai sentito parlare. Mi ricordo che da piccola, per Pasquetta, noi bambini eravamo delegati a decorare le uova sode, ma mi pare che questa usanza greca sia abbastanza differente dalla nostra!

  4. Non conoscevo questa tradizione e le usanze legate al periodo di Pasqua mi incuriosiscono sempre molto perché qui dalle mie parti non c’è nessuna tradizione particolare legata a questa festa, né un piatto tipico.

  5. Davvero interessante questa tradizione pasquale, hai fatto proprio bene a dedicargli un articolo completo di Ricetta. Anche qui in Emilia, quando ero bambina, con i cuginetti si decoravano le uova sode, ma dovevano solo essere pronte per la Domenica, non c’era un giorno dedicato a quest’attività.

  6. In Sicilia durante il periodo di Pasqua, vengono preparati dei dolci (Cuddura cull’ova) simili a quelli della Grecia ..però invece di essere rossi sono colorati. Bellissimo articolo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About Me

Benvenuto nel bellissimo mondo ellenico de “Il mio viaggio in Grecia”, il blog che racconta di Grecia, quella autentica e vera.

Qui troverai consigli di viaggio, itinerari, ricette e tanto altro su tutto ciò che riguarda la nostra meravigliosa Grecia.

xoxo

Social Channels

Articoli Recenti

You cannot copy content of this page